Provincia di Catania: proroga estesa al 28/12/20

Con riferimento alla delibera del Consiglio dei Ministri del 28 dicembre 2018, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2.01.2019, relativa alla dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza all'evento sismico che ha colpito i comuni di Aci Bonaccorsi, di Aci Catena, di Aci Sant’Antonio, di Acireale, di Milo, di Santa Venerina, di Trecastagni, di Viagrande, di Zafferana Etnea, in provincia di Catania,  ed a seguito dell’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza adottato con delibera del Consiglio dei Ministri del 21 dicembre 2019, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 2 del 3.01.2020, è stato prorogato di dodici mesi il termine dello stato di emergenza, in conseguenza dell’evento sismico del giorno 26 dicembre 2018.

La proroga della sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti, è stata estesa al 28 dicembre 2020 per le attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, nonché per i soggetti titolari di mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili anche parzialmente.

MODULO